La vita di Gianluca prima del Gf

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
giuggyna
00Monday, May 18, 2009 3:17 PM
"Fui accoltellato e fuggii in America"

E' uno dei volti più ricercati del Grande Fratello 9 eppure nel suo passato ci sono alcuni segreti di cui non aveva ancora parlato. A Di Più, invece, ha raccontato delle coltellate al petto ricevute a Napoli, della decisione di partire per l'America, di quando faceva lo sguattero in un ristorante fino al successo. Imprenditore prima e gieffino poi. Ecco un inedito Gianluca Zito.

Una sera è andato a mangiare la pizza con un amico che era entrato in un brutto giro e si è ritrovato per strada con due coltellate al petto, senza sapere il perché. Tre settimane di ospedale e poi la decisione di partire per l’America. “A scuola ero un asino. Dopo la terza media lasciai gli studi” racconta Gianluca, che da una vicina di casa sentiva parlare di un parente che in California aveva trovato fortuna.

Così per due anni racimolò i soldi per il viaggio. I suoi genitori erano contrari, ma l’ex gieffino volle partire. Aveva l’indirizzo di un conoscente che aveva un ristorante, così fece il lavapiatti per diverso tempo. Poi il colpo di fortuna. Al ristorante incontrò un abruzzese che in America portava abbigliamento italiano e così fece il portaborse per lui e alla fine aprì un’attività.

Il resto è storia recente. Il ritorno a Napoli e l’approdo al Grande Fratello e ora il successo post-reality.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:19 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com