Iene show negli slum di Mumbai

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
giuggyna
00Friday, May 15, 2009 5:55 PM
Dove vivono gli attori di Millionaire
Dalla notte degli Oscar alle baraccopoli. Dal set cinematografico al ritorno alla vita negli Slum di Mumbai. Lo ha scoperto Mauro Casciari, un inviato del programma di Italia 1 Le Iene Show, che si è recato in India, dove ha realizzato un'intervista (con telecamera nascosta) per verificare in che condizioni vivono adesso i tre attori protagonisti di The Millionaire, film premiato con otto statuette all'ultima notte egli Oscar.


Casciari, per documentare la reale situazione in cui versano milioni di bambini in tutta l'India, ha intervistato Rubina, Ayush (Salim nella pellicola) e Azharuddin (Jamal). Le interviste andranno in onda venerdì. Come spiega una nota della redazione delle Iene, si tratta di "un documento che riprende una situazione al limite della povertà più assoluta in condizioni di vita ben al di sotto dei più basilari standard igienici e sanitari.

Una desolazione che viene, per le tre star, ogni tanto interrotta da qualche macchina di lusso che, passando, li raccoglie per 'recapitarli' (puliti e ben vestiti) a qualche ricevimento dove, dopo essere stati fotografati in compagnia di personaggi famosi, vengono poi nuovamente portati nelle Slum". La Iena, proprio durante un'intervista, "documenta uno di questi prelievi da parte di un famoso attore hollywoodiano".

Intanto dall'India, proprio in queste ore, giunge notizia dell'abbattimento delle baracche dove vivevano i bambini protagonisti del film. Azharuddin Ismail Shaikh, il bambino di dieci anni che interpreta la parte del protagonista, sarebbe stato anche picchiato con un bastone dai poliziotti che hanno sgomberato la sua famiglia. "Non sappiamo dove andare. Siamo qui seduti in mezzo alla strada sotto il sole cocente. Tutte le nostre cose sono state distrutte o buttate via. Non sappiamo cosa mangeremo oggi", ha detto Azhar in lacrime all'agenzia stampa indiana Ians.

Sia alla famiglia di Azhar, che a quella della co-protagonsita rubina Alì, le autorità di Mumbai avevano promesso nuove case, ha raccontato la madre del piccolo attore, Shamim Begum. Tuttavia la consegna è stata ritardata a causa del codice di condotta in vigore durante il mese delle elezioni, che vieta concessioni di benefici che potrebbero influenzare i votanti.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:19 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com