Gf, passato da lapdancer per Cri

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
giuggyna
00Friday, January 16, 2009 4:37 PM
Spunta una sua "doppia vita"
Un palo dove ballare per pagarsi la sua sesta di reggiseno. Cristina Del Basso a Figino Serenza (Co), la conoscono come Nina, la ballerina di lap dance dell night club Star Dance. Cristina lì ci ha lavorato per qualche anno andando e venendo a seconda dei suoi impegni e del suo conto corrente. Un lavoro, come tante ragazze di 21 anni hanno, per non pesare sulla famiglia. Con la differenza che forse Nina-Cristina non ne ha mai parlato a nessuno.

Sicuramente non ai genitori che non sapevano di come la studentessa di scienze della comunicazione guadagnasse i soldi per i suoi ritocchi. A quanto pare, stando almeno ai racconti delle colleghe di lap dance del locale di Como, non pochi.

Le colleghe
"Mi chiamo Michelle e ho lavorato con Cristina per qualche anno. Una brava ragazza. Molto esibizionista, ma discreta. Le piace mostrarsi. L'ultima volta che l'abbiamo vista qui al locale è stato prima dell'estate. Era reduce dall'esperienza di Veline (è arrivata in semifinale, ndr) e ci aveva raccontato che era in contatto per i casting del Grande Fratello".

E via a spiegare a Tgcom di come Nina fosse una professionista della lap dance sempre pronta a ballare, ma mai a dare spettacolo, nel senso stretto del termine". "Cioè?", chiediamo incuriositi. A rispondere questa volta è Lola, 30 anni, "quarta di reggiseno" ci tiene a far sapere. "Nina non ha mai voluto fare spettacoli veri e propri. Lei preferiva ballare sui tavoli, o sul bancone, fare chiacchiera con i clienti, bere qualcosa insieme con loro, ma sempre nella massima discrezione". Inevitabile chiedere alle colleghe se hanno qualche aneddoto da raccontare sulla prosperosa mora che sta togliendo il sonno a molti italiani.

"Nina non è una grande chiacchierona. Certo ci ha sempre detto che il suo sogno era di fare televisione e quando abbiamo saputo che sarebbe stata una concorrente del Grande Fratello non ci siamo per niente meravigliati. Del resto lei è da quando ha 18 anni che investe i suoi soldi su di lei".

Lola su questo non ha dubbi: "Perché mica si è rifatta solo il seno... Ma va. So per certo che in clinica c'è andata più di una volta. Nonostante sia giovane ha l'ossessione del fisico. Ma va, non ha solo il seno finto...". Concetto chiaro. Esplicito. Trasparente. "Cristina, Nina come volete chiamarla voi ha sempre detto di voler lavorare per potersi pagare le operazioni e i ritocchi. Questo lo dico in tutta tranquillità perché è sempre stata lei a raccontarlo senza problemi".

Pochi sanno della doppia identità della signorina Del Basso (nata il 3 maggio del 1987, segno zodiacale Toro, che, ha detto lei. "ama leggere per elevarsi dalla mediocrità"), sicuramente non i genitori. "Sono quasi certa", fa sapere Michelle, "che ai genitori non ha mai detto che lavorava in un night club ma piuttosto che faceva la cameriera in un bar. Credo che sia figlia unica". Forse quando nella scheda che Endemol (la casa di produzione del Gf) ha dato ai giornalisti sui concorrenti del reality quando si parla di: "rapporto con i genitori tranquillo, dopo un periodo di conflitto", il riferimento alla sua professione segreta c'è. O magari alla sua passione, quella della chirurgia estetica, che tanto segreta, visti i risultati, non ha potuto rimanere.

Ultima richiesta a Marco, il proprietario "che non è proprietario" (come dice lui) del locale: "E' possibile avere una foto di Nina mentre balla?". Secca la risposta: "Nei locali di lap dance è vietato fotografare. Mi dispiace". Pazienza...tanto prima o poi ballerà nella Casa.


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:27 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com